06 aprile 2006


Alexander...Non riesco a pensare ad altro...Alexander... E' morto. Dopo molti anni mi sento di novo smarrita, e nonostante non sia più sola ma ci sia il branco con me...ho paura. Paura del futuro senza una guida, paura per i nostri fratelli più giovani e paura dello sguardo colmo di rabbia di Markus...
Per nostra natura siamo preda della rabbia, soggetti alla furia...ma ciò che il nostro padre spirituale ci ha insegnato è proprio abbandonare il rancore, cacciare solo per difesa, rispettare il mondo che ci circonda...

Eppure quel profondo moto di rabbia che abbiamo provato tutti alla vista del sangue di Alexander non è rimasto muto nei nostri cuori. E' stato avvertito, percepito, fiutato da qualcosa... Gli spiriti sono inquieti...il nostro locus è ammantato di una nuova, potente energia.

4 Commenti:

Blogger Z3RØ ha detto...

Ottimo intramezzo personale, mentre il vostro fantastico narratore cerca di allungare i giorni di almeno un paio d'ore per poter trovare il tempo di postare la seconda parte della prima seduta...
Stasera dovrei farlo. (allungare i giorni intendo)

4:40 PM  
Anonymous Anonimo ha detto...

Ma lasciate tutto il lavoro al vostro master?

Vergogna vergogna

2:23 PM  
Blogger Anya ha detto...

Rispettando il tuo punto di vista voglio però esplicitare anche il mio.

Il nostro Master, indubbiamente ha enormi, e sottolineo, ENORMI, capacità, mase la storia è appassionante lo si deve anche agli interpreti; il nostro lavoro è un lavoro di gruppo, anche per quanto riguarda la narrazione all'interno del blog, e dicendo questo sono sicuro di incontrare il favore dei miei compagni.

Ti faccio notare anche, che le storie dei singoli personaggi del branco sono state scritte direttamente da loro.

4:36 PM  
Blogger Z3RØ ha detto...

Un anonimo ha detto...
Ma lasciate tutto il lavoro al vostro master?

Vergogna vergogna


Per riassumere la risposta di Anya : SI T_T

Scherzi a parte, vedrai che tra poco inizieranno a scrivere anche loro i "punti di vista" dei personaggi. Ovviamente io devo trascrivere il grosso della cronaca, ma come già detto da Anya, se loro non la interpretassero ci sarebbe poco da trascrivere :)

Continua a seguirci mi raccomando!!!

5:05 PM  

Posta un commento

<< Home